photo il blog tra immagini e parole_zpsqgtslwns.gif

giovedì 11 febbraio 2016

io leggo





La lettura è la mia droga fin da quando, piccolina, mi arrampicavo sul divano trascinando libroni che toglievo dagli scaffali del salotto.

Libroni un po' impolverati perchè si trattava di vecchie enciclopedie di quando le mie sorelle (molto più grandi di me) andavano a scuola.

Una di queste in particolare mi affascinava: "il tesoro del ragazzo italiano"

http://i.ebayimg.com/00/s/OTAwWDE2MDA=/z/Io8AAOSwu4BVioTG/$_1.JPG

Ci trovavo di tutto, ma proprio di tutto! Storia, geografia, fiabe, riassunti delle commedie e dei romanzi più famosi, consigli pratici per "giovinette e i giovinetti"

La lettura sfrenata mi ha aiutato molto nella carriera scolastica: i miei temi venivano regolarmente letti ad alta voce dalla maestra, davanti a tutta la classe e con mia somma vergogna

Adoro i libri, ne ho la casa piena e molti (a malincuore) sono stati relegati in scatoloni in cantina perchè non so proprio più dove riporli.

Per il mio ultimo compleanno mi è stato regalato un E-Reader, sul quale ho entusiasticamente scaricato subito tre E-Book, ma....sta ancora lì, intonso.

Benchè amante della tecnologia e dei suoi progressi, proprio non riesco ad abituarmi al libro elettronico  

Adoro la carta, il suo profumo, lo sfogliare lentamente e magari lo sfogliare all'indietro. Amo le biblioteche, in particolare quelle "di una volta", e amo le vecchie edizioni un po' consunte.

Irrecuperabile  

https://image.freepik.com/foto-gratuito/vecchio-libro-libro-d&-39;epoca_19-132028.jpg
















5 commenti:

  1. Eccomi qua cara Sontyna, nel tuo nuovo blog, con i tuoi inconfondibili post contraddistinti dagli immancabili smyles.
    Io non leggo molto purtroppo. Dico purtroppo perchè mi piacerebbe dedicarvici più tempo, ma non ne ho veramente a disposizione.
    Trovo che leggere molto aiuti ad avere più padronanza nell’uso delle parole.
    Condivido la tua opinione comunque, il libro cartaceo è sempre meglio di quello elettronico.
    Ciao cara Sontyna, grazie della visita, mi ha fatto enorme piacere risentirti.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Sì, anch'io divoro libri fin da bambina. Mi rivedo in alcune tue descrizioni .... mi hanno fatta sorridere al ricordo. Da qualche hanno ho acquistato un e-reader e, sebbene il piacere della carta sia innegabile, ammetto che il risparmio degli e-book me lo fa usare regolarmente. Oltre al fatto che anch'io non ho più spazio in casa! Però con l'e-reader tante cose non si possono fare: rileggere più e più volte un passo che ti era piaciuto tanto e che all'improvviso ti torna in mente, cercare una citazione per arricchire un tuo scritto. Obiettivamente questo non si può fare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai centrato il discorso Manu :)
      Comunque penso che l'E-Reader mi tornerà utile per eventuali viaggi o vacanze: tanto peso di meno in valigia!

      Elimina
  3. Che immagini fantastiche!
    Buon San Valentino
    enrico

    RispondiElimina