photo il blog tra immagini e parole_zpsqgtslwns.gif

martedì 28 giugno 2016

Domani parto!

Con il Sontyno ed una coppia di cari amici (gli stessi con cui siamo stati a Trieste) domani si parte per una vacanza di due settimane in Puglia, a Peschici.

Ci fermeremo però per una notte ad Urbino: è una città che non abbiamo mai visto,  e così ne approfittiamo per visitarla e fare una pausa circa a metà degli 800 e passa chilometri di strada da percorrere.

Adoro Peschici, la considero la mia seconda casa. Amo il suo mare, l'accoglienza della gente, i tramonti sui trabucchi....e il suo cibo!

Mi porterò il tablet, così se troverò una buona connessione WiFi cercherò di lasciarvi un saluto. Male che vada lo farò tramite smartphone anche se la cosa è un po' più complicata.

Vi lascio i miei cari saluti ed un abbraccio...ed alcune foto peschiciane scattate durante le passate vacanze.

A presto!



 























ancora frivolezze

E siamo giunti ad un nuovo capitolo della saga "nail art" :)

Con le ultime tre realizzate mi sono divertita a giocare con glitter e adesivi, il risultato mi è proprio piaciuto!

In particolare quella con i glitter viola è durata tantissimo, e alla fine l'ho tolta perchè mi ero stufata di vedermi le unghie con lo stesso colore.

In questi giorni vado di fretta perchè venerdì parto!...ma di questo vi parlerò in altro post.

Vi lascio le foto, un abbraccio e un sorriso ♥









mi nascondo!

Uno tra i giochi che da sempre diverte di più i bimbi è l'antico nascondino, alla faccia dei videogiochi e delle varie diavolerie tecnologiche

Anche il mio Nipotino lo adora, ed è uno spasso quando tocca a lui "stare sotto" perchè i suoi nascondigli sono sempre un po' goffi ed improbabili...per non parlare dei suoi gridolini di entusiasmo quando mi avvicino facendo finta di non vederlo.

Di seguito una serie di foto prese dal web, buffe e tenerissime come solo i bimbi sanno essere!












lunedì 27 giugno 2016

il trucco della nonna

No, non stiamo parlando di come togliere le macchie di sugo dalla camicetta preferita, nè di come preparare una parmigiana da urlo.

No, qui si parla di trucco inteso come make up.

Ebbene sì, anche le nonne mantengono un po' di civetteria e amano armeggiare con rossetti e quant'altro!

Ovvio, ad "una certa" non bisogna esagerare con i belletti, l'effetto mascherone è atroce a tutte le età ma in particolare alla terza!

Io adoro truccarmi, e non rinuncio mai a farlo anche se so che non devo uscire di casa; lo faccio per me, per sentirmi più carina ed ordinata.

Ho la fortuna di avere sempre avuto una pelle abbastanza bella, mai toccata dall'acne e dalla couperose, nonchè ciglia folte e lunghe che agevolano l'operazione maquillage.

[poi, vabbè, ho anche il nasone, ma ho imparato a conviverci ed anche ad amarlo]

Qui sotto il necessario per la mia quotidiana routine di trucco: correttore per le occhiaie, blush, terra compatta con effetto illuminante -niente fondotinta se non in rare occasioni-, palette di ombretti in colori molto soft (questa è nei toni del bronzo), mascara e rossetto:


....e questo è il risultato:



Tempo di restauro: nemmeno 10 minuti.

Non male vero? :)

Un abbraccio e un sorriso a tutti!



sabato 25 giugno 2016

estate tempo scooter

Con l'arrivo del caldo io e il marito amiamo muoverci con il nostro scooterone : libertà di movimento e soprattutto di parcheggio, e la sensazione elettrizzante del vento addosso.

Però insomma, un piccolo disagio esiste.

Vedo spot pubblicitari e scene di film dove le donne scendono dalla moto, tolgono il casco e scuotendo leggermente la testa esibiscono capelli vaporosi e perfettamente in piega...



E come si spiega invece il fatto che io tolgo il casco e assomiglio alla Maga Magò??



Buon fine settimana a tutti!  :)

.

venerdì 24 giugno 2016

e così la Gran Bretagna...


....ha deciso di lasciare l'Europa.

Questa immagine mi pare emblematica.....


L'Europa è questa...una zattera male in arnese che sta iniziando a perdere i pezzi.
E così sarà, finchè verranno avvantaggiate solo le lobbies dei potenti!



mercoledì 22 giugno 2016

Maturità

Sono passati più di 40 anni dalla mia famigerata "maturità", eppure ogni tanto mi capita ancora di sognare di dover sostenere l'esame orale e di non ricordare nulla! Un vero incubo...

Questi sono giorni di passione sia per gli studenti che per le loro famiglie; ricordo infatti che, quando la dovettero sostenere i miei tre figli, ho trascorso non so quante centinaia di ore ad ascoltare lezioni ripetute fino alla nausea, a confortare ansie e mal di pancia da somatizzazione, a preparare merende sane ma sostanziose e a ripetere per  miliardi di volte :"andrà tutto bene".

Mando un pensiero affettuoso di incoraggiamento ai ragazzi sotto stress, alle mamme ed ai papà!



P.S. : ad essere sincera...credo di non aver raggiunto la piena maturità nemmeno oggi che sono due volte nonna  :)



lunedì 20 giugno 2016

solstizio

Ci siamo.

Tra poche ore, esattamente 34 minuti dopo la mezzanotte, scatterà il solstizio d'estate e domani sarà una giornata lunghissima, ben 15 ore di luce!



http://images.centrometeoitaliano.it/wp-content/uploads/2015/06/19/Solstizio-destate-2015-orario-cambio-stagione-in-Italia.jpg

Oggi, quasi come fosse un benefico presagio, qui tra le Orobie sta brillando un sole caldo e luminoso, i cui raggi benefici mi hanno avvolta tutta mentre andavo a spasso per parchi con il Nipotino.

Alzare il viso, chiudere gli occhi e lasciarmi accarezzare dalla luce, dal calore...ed essere consapevole che non ho dolore nemmeno all'unghia di un dito mignolo.

La vita è bella ♥

http://www.breaknotizie.com/wp-content/uploads/2014/12/esposizione_al_sole_diabete_obesita.jpg


domenica 19 giugno 2016

tuffarsi nella luce

Dopo queste giornate tristi, sottolineate da una situazione meteorologica già di per sè deprimente, sono gli stessi nostri amici colpiti duramente ad esortarci a continuare sorridendo l'avventura della vita.

Le lacrime non servono a nulla, servono coraggio e speranza, e la determinazione per mettere in atto queste qualità.

Per quello che potremo la nostra vicinanza si farà sempre sentire, questo è pacifico.

Ha piovuto di nuovo, e il cielo non è mai stato così color del ferro come oggi.

Si ha davvero tanta voglia di caldo e di Luce.

 





 

 















giovedì 16 giugno 2016

un volo di palloncini


Un volo di palloncini e le voci innocenti dei bimbi della scuola materna hanno accompagnato stamattina l'ultimo viaggio di un giovane papà.

La presenza dei bimbi, i compagnetti delle due figliolette più "grandi", ha un po' mitigato lo strazio del momento, e la giovanissima vedova era così impegnata con i suoi tre cuccioli da non poter dare libero sfogo al suo grande dolore.

Eppure quei bimbi, quei palloncini liberi nel cielo, sono stati come un respiro profondo venuto ad alleviare il gran peso sul cuore.

Si andrà avanti, nonostante tutto.




lunedì 13 giugno 2016

profonda tristezza


Il giovane papà di cui parlavo in questo post non ce l'ha fatta, è spirato poche ore fa lasciando una moglie 35enne e tre bimbi piccoli.

Addio Gianpa, a Dio ♥